Please open Admin -> Appearance -> Menus Setting

Corso di disegno per bambini, per imparare ad osservare le cose e riprodurle con la mano e il cuore

Come sono fatte le cose che osservo ed io come le vedo? Osservare le cose che abbiamo intorno é una fase importante della comprensione delle cose. Per riprodurle e raccontarle attraverso il nostro sguardo abbiamo bisogno di conoscerle.

Questo corso, finalizzato a bambini dai 5 ai 10 anni, parte da questa fase più importante della realizzazione di un disegno: l’osservazione.

Durante le prime otto lezioni si sperimenteranno nuove tecniche e segni; partendo dalla matita e i suoi spessori fino alla tempera ed i pennelli, il bambino imparerà giocando a riprodurre e successivamente ad interpretare gli oggetti osservati.

Nelle ultime due lezioni il corso terminerà con la progettazione e la realizzazione di un autoritratto in cui i bambini potranno raccontarsi liberamente scegliendo tra le tecniche acquisite.

PROGRAMMA del corso di disegno per bambini:

1.

Conosciamoci: realizza un disegno libero su un tema suggerito dall’insegnante.
Gli strumenti e le variazioni di segno: il grigio, il nero e il nerissimo delle matite e dei pennelli.
Esercitazione
Ripetere il disegno realizzato applicando le nuove tecniche acquisite

2.

Gli oggetti attraverso le geometrie.

Ogni elemento che ci circonda nasconde una forma geometrica e un volume. Discussione di alcuni esempi di queste rappresentazioni nella storia dell’arte.
Esercitazione
Osservare un’immagine (materiale portato a lezione dall'insegnante), osservarne i volumi e le geometrie.
Riprodurre l’immagine attraverso un collage di forme geometriche

3.

I pastelli e l’albero.

Quante forme ha l’albero? In quanti modi e con quanti colori possiamo disegnarlo?
Esercitazione
Disegna un albero che conosci osservandone i tronchi e le sue diramazioni, le foglie, il contesto in cui cresce.

4.

Le tempere e i pennelli.

Il mare nella natura e nella storia dell’arte: come é stato rappresentato il mare da pittori e illustratori? Da Hokusai a Suzy Lee, analisi delle sue forme e delle variazioni di colore
Esercitazione
Realizzazione di un glossario del mare: quattro esempi di mare per sperimentare le tempere

5.

Il ritratto.

Spiegazione sintetica delle proporzioni da osservare.
Esercitazione
Osservarsi allo specchio, realizzare un autoritratto prestando attenzione alle espressioni che ci caratterizzano

6.

Rappresentarsi.

Esercitazione gioco: come vorresti che gli altri ti vedano? Cosa preferisci raccontare di te? Sei un atleta, un super eroe o una rockstar? Scegli una qualità con la quale rappresentarti e disegnati.

7.

Distruggere il ritratto e la grammatica dell’arte.

Discussione sull’importanza dell’interpretazione degli oggetti. Come vediamo l’oggetto da ritrarre? Alto? Morbido? Buffo? Esasperare liberamente le forme, i tratti del viso, allungare o accorciare le proporzioni studiate aiuta ad evidenziarne le caratteristiche.
Esercitazione
Disegnare un personaggio suddividendo testa, corpo e gambe su un foglio preparato dall’insegnante.
..chi é il tuo personaggio?
Ritagliare e comporre dei nuovi personaggi unendo i frammenti disegnati da te a quelli dei tuoi compagni.
..chi è adesso il tuo personaggio?

8.

Le emozioni nel disegno.

A cosa pensi? Come ti senti quando sei arrabbiato, triste o felice? Sei un animale o un aeroplano?
Esercitazione
Rappresentare le proprie emozioni nel disegno contestualizzandole nell’ambiente circostante

9.

L’autoritratto.

Scegliere una tecnica con cui rappresentarsi. Progettazione del progetto conclusivo.

10.

Esecuzione del progetto.

Prenota o richiedi maggiori informazioni

CORSO DI DISEGNO PER BAMBINI

You may also like